Una filiale tutta nuova per la BCC di Boves

Staff Progetti on 12 Settembre, 2019

Progettazione impianti elettrici, verifica illuminotecnica e coordinamento sicurezza cantiere nell’ambito della realizzazione della nuova filiale dell’istituto bancario.

Continua la collaborazione professionale con lo Studio Kuadra di Cuneo, fra i più stimati e conosciuti studi di progettazione architettonica in zona e non solo. In questo caso si è trattato della progettazione della nuova filiale della Cassa Rurale ed Artigiana di Boves.

La direzione della banca ha deciso di spostare la sede storica della filiale cuneese in un ambiente più funzionale ai suoi scopi. Il taglio impostato dallo studio di architettura è stato marcatamente moderno: linee e spazi nuovi che offrissero al personale ed alla clientela il giusto connubio tra design e fruibilità. In questo contesto di pregio, la progettazione elettrica ed illuminotecnica a noi affidata assume un ruolo importante sia in termini funzionali che estetici.

Impostazioni del Progetto tecnico

Gli elementi utilizzati per il progetto illuminotecnica dialogano con le linee architettoniche del progetto nascondendosi ed esaltandone le linee: giochi di luce sapientemente progettati e pensati per creare effetti di illuminazione e quinte di separazione degli ambienti. Trattandosi di attività operante nel terziario, la scelta della domotica a servizio dell’impiantistica generale è stato un punto fermo della progettazione. Con essa l’impianto elettrico diviene coordinatore e gestore di tutti quei servizi tecnologici di cui è dotata la struttura: la gestione delle luci, del ricambio aria, della climatizzazione, degli ingressi e pure delle tende oscuranti è sotto il controllo della domotica. Quelli che nella vecchia sede erano sistemi gestiti in maniera autonoma (se non addirittura manuale) diventano ora sottosistemi coordinati tra loro, con funzionamenti e gestioni ottimizzate.

Qual è, in casi come questo, il compito più difficile per il progettista? In cosa si scorge il suo occhio sapiente? Certamente nel definire e progettare i sistemi che coniughino tecnologia e semplicità di utilizzo: la domotica è uno strumento potente, ma senza la giusta esperienza, si rischia di creare sistemi eccessivamente complessi che finirebbero inevitabilmente per non essere sfruttati al meglio.

STAFF PROGETTIIngegneria & Consulenza

Il progetto tecnico è stato realizzato, coordinato e seguito interamente da STAFF PROGETTI che ha assunto anche il ruolo di Coordinatore per la Sicurezza con redazione di PSC e terminato nel Marzo del 2018.

©2019Tutte le immagini utilizzate sono state gentilmente concesse dallo Studio Kuadra e dalla Cassa Rurale ed Artigiana di Boves.