Casa Beato Piergiorgio Frassati – Sacro Cuore (CN)

Staff Progetti on 12 Settembre, 2019

Progettazione dell’impianto elettrico, del campo fotovoltaico e progettazione acustica di edificio pluripiano polifunzionale.

Il progetto della Casa Beato Piergiorgio Frassati nasce in un contesto di consulenza di lunga durata con la Parrocchia del Sacro Cuore di Cuneo. Come progettisti di impianti elettrici, lo studio ha prestato la sua esperienza in primis, nel lontano ’94, alle opere svolte nella canonica. Successivamente, nel 2002, abbiamo contribuito al rifacimento di tutta l’impiantistica illuminotecnica ed elettrica della Chiesa del Sacro Cuore di Maria.

La casa Beato Piergiorgio Frassati, che ci ha visto collaborare con l’Arch. Igor Violino, lo Studio Danni Architetto e con lo Studio Associato Iges (nella figura dell’Ing. Paolo Turbiglio) rappresenta però uno dei fiori all’occhiello di quanto svolto da STAFF PROGETTI per la Parrocchia del Sacro Cuore. Nato dalla riedificazione (demolizione e successiva ricostruzione) della casa parrocchiale esistente, il centro in oggetto è frutto di un’idea: dotare la parrocchia di una sala polivalente prestigiosa che abbia a suo contorno una molteplicità di locali a disposizione per le attività della comunità (fruibili, tra l’altro, quali aule catechistiche).

Impostazioni del Progetto tecnico

In quanto opera di moderna concezione, la scelta della direzione architettonica è ricaduta su un design moderno ma al tempo stesso caldo ed accogliente. La progettazione impiantistica, per buona parte in capo a Staff Progetti, ha visto come scelta di spicco l’installazione di un ampio campo fotovoltaico. Una scelta che non guarda solo con occhio maturo al futuro, dando spazio ad una fonte pulita e rinnovabile come quella solare, ma che ben si integra con la scelta delle pompe di calore adottata dallo studio di progettazione termotecnica.
L’altro aspetto di grande rilievo è certamente la concezione acustica dell’edificio. Immaginare una sala convegni confinante con un oratorio e con delle aule potenzialmente occupate dal catechismo richiede necessariamente un occhio di riguardo al comfort acustico. L’edificio è stato quindi non solo progettato, ma anche collaudato affinché venissero rispettati tutti i limiti previsti dalla restrittiva normativa vigente in fatto di requisiti acustico passivi, con particolare attenzione sia all’inquinamento acustico in arrivo dall’esterno, sia quello in arrivo dai piani superiori (isolamento acustico dal calpestio).

L’attenzione particolare ai temi dell’acustica è dimostrata dai collaudi sperimentali eseguiti in campo. Attraverso l’utilizzo di specifiche attrezzature di precisione è stato possibile valutare l’efficacia e la bontà degli interventi eseguiti.

STAFF PROGETTIIngegneria & Consulenza

Il cantiere è terminato nella seconda metà del 2018. STAFF PROGETTI si è occupata non solo della progettazione elettrica ed acustica, bensì ha svolto anche attivamente il ruolo di direttore dei lavori per le opere di sua competenza.

©2019Tutte le immagini utilizzate sono state concesse dalla Parrocchia Sacro Cuore di Cuneo.